Pedibus

Il Pedibus è un servizio proposto dall’Amministrazione Comunale e dell’Istituto Comprensivo di Albinea, in collaborazione con l’Associazione Auser.

Si tratta di uno scuolabus umano formato da un gruppo di bambini, “passeggeri”, da adulti “autisti” e “ controllori” che permette in modo sano, sicuro, divertente ed ecologico di andare e tornare da Scuola.

Il Pedibus è rivolto ai bambini che abitano nelle zone adiacenti i percorsi o che potranno farsi trovare alle fermate prestabilite per consentire di raggiungere la scuola a piedi.

Il progetto prevede la presenza di accompagnatori volontari, genitori e nonni degli alunni che si alternano per garantire ogni giorno la presenza di un “autista (capofila)” e di un “accompagnatore-controllore”.

Con questa iniziativa si vuole promuovere un nuovo protagonismo dei bambini puntando sull’autonomia come fattore educativo, sul rispetto delle regole, su comportamenti di auto responsabilità.
Inoltre sivogliono favorire una maggiore conoscenza del territorio (degli aspetti di educazione stradale) e il rispetto dell’ambiente.

Il servizio si rivolge agli alunni della scuola primaria “R.Pezzani” di Albinea e della scuola primaria “A. Frank” di Borzano che abitano nelle zone adiacenti ai percorsi prestabiliti.

Per partecipare è necessario presentare la scheda di adesione all’ufficio Scuola del Comune all’avvio dell’anno scolastico. L’iscrizione ha validità annuale nel rispetto del calendario scolastico. La modulistica è reperibile sul sito internet “www.comune.albinea.re.it . All’ufficio Scuola e all’Urp.

Come funziona

Il progetto si realizza a partire dal mese di ottobre  e prosegue sino alla fine del mese di maggio nelle giornate di mercoledì, giovedì e  venerdì mattina.
Prevede la formazione di due gruppi che seguono, anche in caso di pioggia, due percorsi diversi, sia per confluire tutti alla scuola, sia in uscita per il rientro a casa.
L’adesione non prevede costi a carico delle famiglie.
Tutto il materiale necessario, carrelli per gli zaini e pettorine ad alta visibilità è fornito gratuitamente.
Gli iscritti hanno diritto a sconti e agevolazioni nella pratica di attività sportive svolte nel territorio comunale.
Tutti i genitori, nonni e fratelli che hanno compito 18 anni possono diventare accompagnatori del Pedibus. L’accompagnatore riveste un ruolo significativo sia dal punto di vista sociale di servizio pubblico che educativo. Un’esperienza unica e appagante sotto tutti i punti di vista. Un modo nuovo per dare in prima persona un contributo per migliorare la qualità dell’aria e perché no a mantenersi in forma, due passi a piedi fanno sempre bene alla salute.
Per aderire basta segnalare nella scheda di adesione la disponibilità come accompagnatore volontario e il numero del percorso preferito. Le persone che si renderanno disponibili potranno usufruire di una adeguata copertura assicurativa.

Regolamento Pedibus (sezione allegati)

I genitori dovranno firmare per accettazione il regolamento dopo averne preso visione

Alunni Genitori alunni partecipanti Accompagnatori
  • Essere puntuali
    al capolinea o alla fermata  (andata e ritorno)
  • Rispettare i volontari accompagnatori, mantenendo un comportamento corretto• Seguire le indicazioni che
    i volontari forniscono
    lungo il tragitto• Non allontanarsi dalla
    traiettoria del percorso
    per nessun motivo
  • Mantenere il proprio posto
    nella  fila senza cercare di
    superare i  compagni
  • Non intraprendere mai il
    percorso da soli
  • Segnalare eventuali problemi ai volontari o alle insegnanti
  • Presentarsi agli
    accompagnatori
    segnalando il/la proprio/a
    figlio/a• Accompagnare  il/la
    proprio/a  figlio/a alla
    fermata• Accertarsi che il figlio non
    intraprenda il percorso da
    solo
  • Ritirare alla fermata il/la
    proprio/a figlio/a
    personalmente o
    autorizzare (tramite delega)
    altra persona
  • Verificare periodicamente
    il comportamento del/la
    figlio/a rivolgendosi agli
    accompagnatori
  • Segnalare tempestivamente eventuali assenze
  • Segnalare alle insegnanti e ai genitori scorrettezze ricorrenti da parte dei bambini

Allegati e documenti utili (sezione modulistica)