Trasporto scolastico

Il servizio facilita e favorisce l’accesso degli alunni alle scuole primarie e secondarie di 1° grado accompagnando gli alunni nel tragitto casa/scuola/casa.

E’ rivolto agli alunni che frequentano le scuole primarie “R. Pezzani” e “A. Frank” e la scuola secondaria di I° grado “L. Ariosto”.

Il servizio è attivo dal primo giorno di scuola e le richieste devono pervenire a TIL, entro il 30 giugno 2021. Eventuali iscrizioni oltre la scadenza potranno comunque essere accolte, a condizione che siano ancora disponibili posti sugli scuolabus e che l’utente accetti di utilizzare una delle fermate già predisposte nel “Piano dei Trasporti” pubblicato.

COME ISCRIVERSI

Per procedere con l’iscrizione saranno necessarie le credenziali SPID.

Il modulo per l’iscrizione è reperibile sul sito di T.I.L., azienda affidataria.

Terminata la raccolta delle iscrizioni viene pubblicato il “Piano percorsi e orari degli Scuolabus” impegnati sul territorio e un “Piano di fermate alternative” in caso di emergenza neve o strade ghiacciate.

TARIFFE E PAGAMENTO

La fatturazione e il pagamento delle rette sono anticipate rispetto all’utilizzo del servizio e vengono suddivise in tre rate da tre mensilità cadauna.

Le fatture dovranno essere pagate alle scadenze stabilite sulla modulistica.

Il pagamento potrà anche essere effettuato in un’unica soluzione.

Sono previste esenzioni e riduzioni sulle tariffe per i nuclei familiari seguiti dal servizio sociale.

RIMBORSO PER CHIUSURA SERVIZIO ANNO SCOLASTICO 2020-2021

Il trasporto scolastico, nel mese di marzo 2021, è stato sospeso a causa della pandemia.

Si informano quindi le famiglie che non sono tenute al pagamento del servizio di trasporto scolastico del mese di marzo. 

Si comunica che il rimborso, per chi ne ha diritto, sarà effettuato tramite riduzione della prima fattura dell’anno scolastico 2021/2022.

Chi invece non usufruirà più del trasporto scolastico, può mandare una richiesta di rimborso all’indirizzo m.venturelli@til.it indicando i dati dell’intestatario delle fatture, i dati dell’alunno/a e l’IBAN sul quale verrà poi effettuato il bonifico.