Sabato 2 ottobre “Camminiamo insieme per la pace”

Sabato 2 ottobre in cammino per la pace nel segno della Fratellanza dalle frazioni a piazza Cavicchioni. Spettacolo finale con gli sbandieratori e i musici Maestà della Battaglia La seconda edizione dell’iniziativa “Camminiamo insieme per la Pace” avrà luogo sabato 2 ottobre 2021 nel segno della parola “fratellanza”. Si tratta della marcia albinetana, realizzata in […]

Leggi tutto…

Domenica 3 ottobre la quarta edizione di “BenEssere al parco”

Conferenze, workshop, attività per adulti e bambini, mercatino bio, street food e curiose scoperte per il benessere della persona. Sarà un menù molto ricco quello della quarta edizione di “BenEssere al Parco”, la giornata organizzata dalla Polisportiva Borzanese, con il patrocinio del Comune di Albinea , che andrà in scena domenica 3 ottobre al parco […]

Leggi tutto…

Le politiche giovanili dell’Unione Colline Matildiche premiate dal Bando nazionale Anci “Fermenti in Comune” 

l progetto “Il Posto giusto” presentato da Albinea come comune capofila, e per l’Unione Colline Matildiche, ha ricevuto un importante riconoscimento dal bando nazionale Anci “Fermenti in Comune”, per la presentazione di proposte progettuali di protagonismo giovanile per il rilancio dei territori. […]

Leggi tutto…

Il progetto “Piccola comunità di giovani” raccontato il 14 luglio al bar Liberty

“Lo sai che ad Albinea c’è un appartamento in cui dei giovani vivono in comunità? Vieni ad ascoltare la proposta per l’anno 2021-2022!”. Questo l’invito delle “Api della comunità Alveare” per partecipare all’incontro “Bee together”, che si svolgerà, dalle 21 a mezzanotte, del 14 luglio al bar Liberty di Albinea. […]

Leggi tutto…

La scuola di italiano di Albinea intitolata a Mory Karamoko, che sacrificò la sua vita in mare per permettere al fratello Cherif di realizzare il suo sogno in Italia

“Salvati tu, che hai un sogno” è il titolo del libro che racconta l’incredibile calvario del giovane calciatore della Nuova Guinea Cherif Karamoko, ma è soprattutto la frase che suo fratello, prima di morire inghiottito dalle onde del mar Mediterraneo, gli ha gridato, lanciandogli un giubbotto di salvataggio che gli ha permesso di restare a galla fino all’arrivo dei soccorsi. Una storia davvero straziante, fatta di terrore, sacrificio, speranza, umanità e amore. Un gesto che l’amministrazione comunale ha deciso di fare proprio e di elevare a modello. Così, durante l’incontro con Cherif, andato in scena ieri pomeriggio al parco dei Frassini, il sindaco Nico Giberti ha annunciato la volontà di dedicare la scuola di italiano per adulti stranieri, da poco ristrutturata e inaugurata, alla memoria di Mory Karamoko, fratello del giovane calciatore. […]

Leggi tutto…

Parte “Kresco”, il tour itinerante del volontariato per conoscere le associazioni del territorio e farlo divertendosi

Un tour del volontariato con un ricchissimo calendario di laboratori per ragazzi e ragazze a partire dai 16 anni. Si chiama “Kresco” ed è il progetto estivo lanciato da “Il Posto Giusto – Infogiovani/Infolavoro” dell’Unione Colline Matildiche. […]

Leggi tutto…