Parte il plogging con la consegna delle sacche attrezzate

Il plogging ad Albinea avrà ufficialmente inizio martedì sera (29 giugno) con la consegna del materiale alle associazioni albinetane. Alle 18.30, nella sala del Consiglio comunale, l’amministrazione consegnerà la borsa attrezzata e griffata “Albinea corre a ama l’ambiente”, realizzata in collaborazione con Iren. La sacca è di colore verde, impermeabile e regolabile a tracolla, è munita di ganci per borraccia o chiavi e di una tasca laterale per guanti o cellulare.

Ma cos’è il plogging? Per chi non ne avesse mai sentito parlare si tratta di una pratica che unisce sport e cura dell’ambiente. Consiste, in pratica, nel correre o passeggiare raccogliendo rifiuti che si incontrano lungo il percorso. Il nome deriva dalla combinazione tra la parola svedese “plocka upp” (raccogliere) e dall’inglese “jogging”.

Questa attività, già diffusa in Europa, in alcune grandi città italiane e già svolta da alcuni cittadini volenterosi di Albinea, sarà ulteriormente incentivata anche sulle nostre colline. Si tratta di una pratica semplice e adatta a tutti.

Per diffondere l’iniziativa, oltre alle buone pratiche ambientali, il Comune lancerà sui suoi canali social (Fecebook e Youtube) la campagna “Civility Channel”. Si tratta di alcuni filmati, realizzati dalla videomaker albinetana Silvia Degani, in cui vengono illustrati i comportamenti corretti da seguire per rispettare l’ambiente, il territorio e le persone che vi abitano o che vi praticano attività fisica. Gli attori presenti nei video sono tutti cittadini di Albinea, che si sono prestati con entusiasmo al progetto.

Le prime 500 sacche per il plogging saranno a disposizione dei cittadini che vorranno aderire all’iniziativa e saranno reperibili in Comune a partire da giovedì 1 luglio, dalle 9 alle 13, dal lunedì al sabato.

CIVILITY CHANNEL

VIDEO 1 – IL POGGING

VIDEO 2 – RISPETTA L’AMBIENTE