Albinea e l’Operazione Tombola sul Corriere della Sera

La ricostruzione storica dell’assalto portato da alleati e partigiani al quartier generale tedesco di Villa Rossi e Villa Calvi si è guadagnata un’intera pagina sull’edizione del Corriere della Sera di venerdì 3 novembre. La firma sull’articolo dal titolo “E la cornamusa beffò i nazisti” è del noto giornalista e scrittore Gian Antonio Stella.

La rievocazione dell’Operazione Tombola avviene attraverso la recensione del saggio dello scrittore reggiano Matteo Incerti dal titolo “Il suonatore Matto” (Imprimatur) in cui viene raccontata la storia dello scozzese David Kirkpatrick. Fu il paracadutista in kilt infatti a suonare la cornamusa durante l’attacco nella notte del 27 marzo 1944. Quelle note servirono a camuffare l’azione partigiana in attacco alleato in modo da evitare rappresaglie tedesche.

La pagina del Corriere della Sera a firma Gian Antonio Stella dedicata All’Operazione Tombola